[bt_section layout=”boxed” top_spaced=”topSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” skin=”light” full_screen=”no” vertical_align=”inherit” divider=”no” back_image=”1825″ back_color=”#f2efe6″ back_overlay=”” back_video=”” video_settings=”” back_video_mp4=”” back_video_ogg=”” back_video_webm=”” parallax=”0″ parallax_offset=”” animation=”” animation_back=”” animation_impress=”” el_id=”testimonials” el_class=”” el_style=””][bt_row][bt_column width=”1/6″ align=”left” vertical_align=”inherit” border=”no_border” cell_padding=”default” animation=”no_animation” text_indent=”no_text_indent” highlight=”no_highlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][/bt_column][bt_column width=”4/6″ align=”center” vertical_align=”inherit” border=”no_border” cell_padding=”default” animation=”” text_indent=”no_text_indent” highlight=”no_highlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_header superheadline=”Le vostre storie” headline=”Alcune testimonianze dei miei pazienti” headline_size=”large” dash=”no” subheadline=”” el_class=”” el_style=””][/bt_header][bt_hr top_spaced=”topSmallSpaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”border” el_class=”” el_style=”” icon=”gs_f100″ icon_type=”btIcoDefaultType” icon_color=”btIcoDefaultColor” icon_size=”btIcoMediumSize”][/bt_hr][/bt_column][bt_column width=”1/6″][/bt_column][/bt_row][bt_row][bt_column width=”1/2″ align=”left” vertical_align=”inherit” border=”no_border” cell_padding=”btDoublePadding” animation=”no_animation” text_indent=”no_text_indent” highlight=”btHighlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_text]

…Non mi sono mai sentita a dieta. Sono state piccole modifiche quotidiane di alimentazione senza grandi rinunce.

Devo dire che sono calata senza difficoltà e seguire le indicazioni della dottoressa non mi ha mai creato problemi. Non mi sono mai sentita a dieta. Sono state piccole modifiche quotidiane di alimentazione senza grandi rinunce. Sto facendo anche un corso di pasticceria con assaggio finale e “compiti per casa”

LE MIE MISURE PESO kg VITA cm FIANCHI cm COSCE cm BRACCIO cm
Marzo 2017 68,05 93 107 62 32
12 Dicembre2017 58,60 78   91 53,5 26

Ghirardello Giovanna
12 Dicembre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

… non mi sento a dieta, ho solo imparato a mangiare quello che fa bene al mio corpo. …

L’anno scorso non mi sentivo bene , mi sentivo appesantita, mi ero gonfiata la pancia e lo stomaco, soffrivo di dolore alle ginocchia e mi sentivo come camminassi coi piedi nudi sopra gli aghi. Ho fatto quindi gli esami medici.

Il mio medico , dopo aver visionato l’esito degli esami, mi propose farmaci per:

Poichè  se posso, evito di assumere farmaci, gli chiesi quale fosse l’alternativa e mi rispose: prova a correggere la tua alimentazione.

Mi sono perciò rivolta alla dott.ssa Giusti.

Seguo i suoi semplici consigli alimentari con facilità, non mi sento a dieta, ho solo imparato a mangiare quello che fa bene al mio corpo.

Ora sto benissimo, i valori sono rientrati, mi sono sgonfiata, sono felice e ho ripreso a fare le escursioni in montagna!

Adelina
15/09/2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Sono molto sportiva: 1,5 ore di attività aerobica al giorno (corsa o bici). Sabato e domenica anche 2-3 ore. Ma il peso non calava.

A questo punto mi sono rivolta alla dottoressa Giusti: con un’alimentazione senza farmaci , senza  pasti sostitutivi e cambiando solo alcune cose ce l’ho fatta!

Sono molto sportiva: 1,5 ore di attività aerobica al giorno (corsa o bici). Sabato e domenica anche 2-3 ore. Ma il peso non calava. Stando attenta a quel che mangiavo, assumendo integratori dietetici   e seguendo una dieta chetogenica ho perso solo 500 grammi in 10 giorni (con fame!!!). A questo punto mi sono rivolta alla dottoressa Giusti: con un’alimentazione senza farmaci , senza  pasti sostitutivi e cambiando solo alcune cose ce l’ho fatta (sport uguale).  L’unica differenza è stata mangiare la pasta alla sera e fare lo spuntino prima dell’attività fisica (banana e frutta secca). Mangiando comunque di più, e stando meglio ho perso 2, 5 kg in un mese e mezzo e 2,5 cm di giro vita e 1, 5 cm di giro coscia.

Bastesin Alessandra
30 Novembre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

… Io ho perso i chili grazie a lei, mangiando BENE, mangiando SANO, e tutto il corpo ne ha tratto beneficio non solo la “ciccia” che è sparita …

La Dott.ssa Emiliana Giusti è un medico eccezionale dotata di grande professionalità, competenza, cortesia, capacità di ascolto, empatia, una persona rara che i problemi li sa risolvere non solo parlarne. La consiglio a tutti, sia a chi deve perdere peso sia a chi vuole mangiare in modo assolutamente corretto.
Con grande garbo mi ha aiutata a dimagrire e ci è riuscita. Per me è stato già un grandissimo regalo averla conosciuta, un medico raro, con una marcia in più che riesce ad arrivare al cuore delle persone. Quando si arriva al cuore, non ci si perde più. Dico al cuore, perché capisce le problematiche ancor prima di sentirne parlare, perché le sue indicazioni alimentari sono estremamente semplici ma nello stesso tempo estremamente efficaci. Io ho perso i chili grazie a lei, mangiando BENE, mangiando SANO, e tutto il corpo ne ha tratto beneficio non solo la “ciccia” che è sparita.
Ho detto alla Dottoressa che se anche non fossi dimagrita comunque avrei imparato a prendermi cura di me, a volermi bene. Questo nessuno lo insegna, lei si, insegna a volersi bene a prendersi cura di se stessi. Lezione che non si dimentica più e che è fondamentale per vivere bene. Non è egoismo è ricongiungersi a quella parte di noi che molte volte si perde.
Complimenti Dottoressa Giusti, speciale e preziosa.
Le dò 5 stelle solo perché non ce ne sono di più. Per me vale 10 stelle con lode.
Questo per confermare che una alimentazione varia ed equilibrata associata ad un po’ di attività fisica per perdere peso non significa necessariamente un regime alimentare eccessivamente ristretto. Inoltre la Dott.ssa Giusti mette a disposizione ricette e consigli che permettono di mangiare sano senza rinunciare al gusto.

Lisa
14 agosto 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Sebbene sia corretto in questo contesto parlare di “dieta”, non mi piace utilizzare questo termine in quanto ritengo che dia un senso di limitazione. In realtà seguendo le regole suggerite…

Negli ultimi anni non ho dato la giusta importanza alla mia alimentazione e visto che era da un po’ che ci riflettevo, mi sono decisa a correggerla con l’aiuto di un medico professionista. Ho deciso di rivolgermi alla Dott.ssa Giusti e ho così cominciato a variare la mia alimentazione.

Sebbene sia corretto in questo contesto parlare di “dieta”, non mi piace utilizzare questo termine in quanto ritengo che dia un senso di limitazione. In realtà seguendo le regole suggerite dalla Dott.ssa Giusti ho avuto modo di rimettere in equilibrio le mie abitudini alimentari senza esagerare con le rinunce.

Infatti non mi sono fatta mancare l’aperitivo free buffet della domenica con gli amici, qualche pizza e non ho rinunciato neppure ad un pranzo di nozze. Ciononostante, alla visita di controllo fissata dopo un mese dalla prima, con molta soddisfazione ho potuto verificare che il risultato è stato la perdita di ben 8 kg dall’inizio.

Questo per confermare che una alimentazione varia ed equilibrata associata ad un po’ di attività fisica per perdere peso non significa necessariamente un regime alimentare eccessivamente ristretto. Inoltre la Dott.ssa Giusti mette a disposizione ricette e consigli che permettono di mangiare sano senza rinunciare al gusto.

Cristina T.
13 maggio 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

L’ultima volta che ho visto la mia super dottoressa, dopo una lunga chiacchierata (ho sempre tantissime domande per lei), mi ha visitata e, salita sulla bilancia, il mio peso era addirittura inferiore all’obiettivo che mi ero prefissata quasi un anno fa.

Per la mia super dottoressa, grazie di cuore

Seduta sul mio letto, tenevo tra le mani i miei jeans preferiti. Li stringevo forte e me li portavo continuamente al petto, piangendo. Piangevo perché da circa cinque mesi quei jeans non mi stavano più; non sto parlando dell’effetto “insaccato”, “troppo aderente”…..parlo dell’effetto “jeans che non si chiudono neanche trattenendo il fiato”. Piangevo perché da circa cinque mesi mi ero privata più o meno di tutto pur di perdere qualche kg. Avevo tolto la pasta, il pane, il dolce e la frutta la mangiavo solo se ben pesata (ricordo ancora i 90 gr di mela…due bocconi e la mela era già finita). Posai i jeans sulla sedia, mi misi sotto le coperte e sfinita mi addormentai.

Il giorno seguente dovevo accompagnare una mia cara amica al centro medico Omniamed per una ecografia e mentre l’aspettavo sfogliai una piccola brochure sul servizio dietologico che il centro offriva e rimasi stupefatta. L’opuscolo parlava di terapia nutrizionale, una nuova ed efficace disciplina che studia la possibilità di risolvere disturbi alimentari e che allo stesso tempo aiuta a curare malattie utilizzando le proprietà terapeutiche delle molte sostanze contenute negli alimenti. Si parlava di olio d’oliva come uno degli alimenti che “accelerano” il metabolismo, peperoncino visto come un vero “toccasana” per le gastriti, un buon piatto di pasta alla sera “che non fa ingrassare”…..non capivo più nulla e di colpo ripensai ai miei splendidi jeans. Ripensai a quella benedetta 42 che volevo, con tutta me stessa, tornare ad indossare.

Mi  alzai, mi diressi verso la segreteria e fissai un appuntamento con la dottoressa Giusti. Il 4 dicembre 2015 è una di quelle date che non dimentico, perché, dopo tanto tempo, mi sentivo tanto bene. Uscii infatti dallo studio della dottoressa con tanta, infinita serenità. Ero tranquilla e nello stesso tempo sicura….sarei riuscita a perdere quei maledetti kg di troppo , a ritrovare un mio equilibrio, ma , soprattutto, avrei imparato a mangiare. Alimenti come farmaci, combinazioni giuste per nutrire tutti gli organi, insomma dallo studio uscii con un grosso 2bagaglio nutrizionale”. Ricevute la settimana seguente le indicazioni alimentari, studiate per me dalla dottoressa, iniziai il mio percorso.

All’inizio non fu facile perché il mio corpo si doveva diciamo “ri-abituare” ad alcuni alimenti che io avevo bandito nei mesi precedenti, ma man mano che le settimane proseguivano mi sentivo bene: avevo molta più energia, mangiavo con molta serenità (senza escludere nulla), ascoltando il mio corpo.

Passarono così i mesi, i controlli registravano sempre più progressi: meno quattro, meno sei kg….insomma centimetri e kg che piano piano se ne andavano e sorrisi che tornavano!

L’ultima volta che ho visto la mia super dottoressa, dopo una lunga chiacchierata (ho sempre tantissime domande per lei), mi ha visitata e, salita sulla bilancia, il mio peso era addirittura inferiore all’obiettivo che mi ero prefissata quasi un anno fa. Non so se la dottoressa se ne sia accorta ma in quel momento ero davvero felice ed orgogliosa di tutto il percorso che avevo, grazie a lei, fatto. Se sono oggi una ragazza più serena, più positiva, più sicura e mi sento così bene con me stessa, lo devo senz’altro a lei. Finalmente il mangiare per me è tornato ad essere un piacere della vita….un piacere tutto da scoprire!

Ah per quanto riguarda quel famoso paio di jeans di cui vi parlavo all’inizio….sinceramente è da molto tempo che sono nell’armadio, ben piegati, da qualche parte. In effeti sono un bel po’ di mesi che porto felicemente una 40.

Valentina Battagion
Vicenza, Marzo 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Ricordo la prima volta che venni nel suo studio, avevo una gran paura e mi sentivo una ragazza insicura con il timore che non sarei mai riuscita a risolvere il mio problema, ma lei sin da subito mi ha fatto credere in me stessa dandomi fiducia…

Buongiorno Dottoressa

Volevo ringraziarla per l’aiuto che mi ha dato durante il mio percorso per perdere peso.

Ricordo la prima volta che venni nel suo studio, avevo una gran paura e mi sentivo una ragazza insicura con il timore che non sarei mai riuscita a risolvere il mio problema, ma lei sin da subito mi ha fatto credere in me stessa dandomi fiducia e sostenendomi al massimo nel mio percorso.

Anche quando per mesi non riuscivo a perdere peso lei mi ha dato il coraggio per continuare, non volevo deluderla e sebbene a volte mi sentissi abbattuta desideravo con tutte le mie forze portare a termine il mio obbiettivo.

La ringrazio perché è riuscita a darmi la giusta forza, ha ascoltato i miei problemi e ha saputo farmi capire che stare a dieta non significa non mangiare, ma mangiare sano e di tutto.

Grazie ai suoi consigli e a molto impegno ho raggiunto il mio traguardo ed ora la mia vita è cambiata, sicuramente per i chili persi ma soprattutto perché questa esperienza mi ha fatto ritrovare la forza e la sicurezza.

Ora mi vedo più bella, mi sento più serena con me stessa e con gli altri.

Durante questa mia esperienza ho scoperto molte cose sul cibo che prima non conoscevo ed è nata una vera e propria passione per la cucina, quella salutare però.

Ora mi auguro di continuare nella giusta direzione, tenendo sempre con me i preziosi consigli che mi ha dato, credo che lei sia una bravissima professionista che aiuta con il cuore le proprie pazienti.

Invito tutte le donne che vorranno intraprendere questo percorso a non demoralizzarsi se i risultati non arriveranno nell’immediato, ma consiglio di continuare a resistere con convinzione.

Grazie dottoressa

Savio Erica
23 gennaio 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Penso di non essermi mai sentita meglio a livello di “pancia” che in questo periodo!

Il mio unico problema era l’intestino: gonfiore e coliche frequenti e dolorose. Già dal mattino stavo male! Il mio peso è sempre stato costante, sono fisicamente magra. Già ora dopo 5-6 mesi ho risolto per l’80-85% seguendo quello che mi ha prescritto la dr.ssa Giusti. Penso di non essermi mai sentita meglio a livello di “pancia” che in questo periodo! Prima ero andata da un gastroenterologo perché pensavo di avere qualcosa di brutto ma non avevo risolto

Fanco Maria Pia
4 gennaio 2018

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Ho ripreso a cucinare con gusto

Ho ripreso a cucinare con gusto perché ho trovato le cose che mi fanno bene e che più mi piacciono. Quello di oggi è il primo controllo  e dopo un mese tutti mi dicono come si vede che stai bene! L’aspetto esteriore riflette come sta il mio corpo!

LE MIE MISURE PESO kg VITA cm FIANCHI cm COSCE cm BRACCIO cm
6 novembre 2017 56,95 82 87 60 30
13 dicembre 2017 54,75 79 84 58 28

Nicolussi Anna , 36 anni
13 dicembre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][/bt_column][bt_column width=”1/2″ align=”left” vertical_align=”inherit” border=”no_border” cell_padding=”btDoublePadding” animation=”no_animation” text_indent=”no_text_indent” highlight=”btHighlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_text]

…Oggi con i miei 10 kg in meno mi sento meglio fisicamente, sono più solare e apprezzo di più il mio corpo, senza provarne disagio …

Mi chiamo Ilaria, ho 22 anni e sono una studentessa universitaria.

Ho iniziato il mio percorso, seguita dalla Dott.ssa Giusti, a inizio marzo di quest’anno e a distanza di 6 mesi devo dire di essere molto soddisfatta dei risultati.

Oggi con i miei 10 kg in meno mi sento meglio fisicamente, sono più solare e apprezzo di più il mio corpo, senza provarne disagio.

Merito soprattutto della Dott.ssa Giusti che grazie ai consigli, il supporto e la relazione che si è instaurata nel corso del tempo mi ha trasmesso la motivazione, la tenacia e la costanza necessarie per raggiungere quegli obiettivi che per me all’inizio erano solo un’utopia.

Preferisco definirlo un percorso di corretta alimentazione e non di dieta perché si mangia secondo un giusto equilibrio e in modo sano durante l’arco della giornata favorendo così il metabolismo e il benessere del corpo.

Detto questo… continuo il mio percorso con il sorriso e consiglio a tutti l’esperienza che io ho avuto la possibilità di vivere in questi mesi.

Grazie.

Ilaria Gobbo
6 ottobre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

… chiedo una visita da un reumatologo che con tre esami del sangue arriva a una diagnosi seppure generica: infiammazione cronica autoimmune. Vado a farmi seguire a Padova dove ho il piacere di avere la diagnosi precisa: lupus eritematoso sistemico…

Mi chiamo Martina P. ho 41 anni. A maggio 2014 inizio ad avere forti dolori alle articolazioni. Una volta un ginocchio, poi un piede, ma soprattutto le mani e i polsi.

Il mio medico di base mi prescrive gli antinfiammatori ma i dolori non passano. Decido di fare degli approfondimenti di testa mia, stanca di mettere pomate, ingoiare farmaci e di indossare i tutori che un ortopedico ha scelto essere decisivi per la mia guarigione. Non riesco ad aprire la porta di casa o usare il coltello quando mangio, perciò chiedo una visita da un reumatologo che con tre esami del sangue arriva a una diagnosi seppure generica: infiammazione cronica autoimmune.

Vado a farmi seguire a Padova dove ho il piacere di avere la diagnosi precisa: lupus eritematoso sistemico.

Inizio a prendere un immunosoppressore, cortisone e antinfiammatori, i dolori si attenuano ma non è che risolvo molto. La cosa peggiore è che ad ogni controllo si aggiunge un farmaco nuovo! Dopo 12 mesi, con in mano la prescrizione di iniezioni intradermiche settimanali di chemioterapico -peraltro spacciatomi come antidolorifico!! – io e mio marito Luca decidiamo che è ora di dare una svolta! Prendiamo un appuntamento con la dottoressa Giusti.

Siamo convinti che quello che mangiamo possa davvero aiutarci. Scopriamo che i cibi da me scelti stanno letteralmente alimentando la mia infiammazione. In una settimana di nuova dieta i dolori quasi spariscono! Riprendo a muovermi in tranquillità, a fare le pulizie, a stirare, ad andare in bicicletta; ho persino ripreso in mano la mia amata chitarra!

Contemporaneamente vengo presa in carico anche da un’omeopata che impronta una terapia per diminuire, e magari in futuro togliere, i medicinali. Questo nostro lavoro di squadra funzione alla perfezione! In un anno e mezzo ho perso 20 kg, eliminato il gastroprotettore, gli antinfiammatori e ridotto drasticamente l’immunosoppressore. Sto bene! Le ultime analisi fatte rivelano che la malattia c’è ma sta…dormendo!

Le mie considerazioni finali sono: ho scelto questa strada perché voglio prendermi cura della causa della mia malattia poiché toglierne i sintomi è davvero inutile. Mi sento trattata da persona ancora prima che da paziente.

Ho scelto questo per la mia vita che è il dono più prezioso. Tutti mi chiedono a cosa ho dovuto rinunciare per avere questi straordinari risultati. Io rispondo che ho rinunciato alla mia mente chiusa e mi sono data l’opportunità di trovare un’alternativa.

Martina P.
04/05/2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Sono riuscita a perdere oltre venticinque chili impegnandomi sì anche con
una mezz’oretta al giorno di ginnastica dolce a casa come consigliatami, ma senza grandi sacrifici ed entusiasta fin dal primo mese dei risultati ottenuti.

Buon giorno a tutti,
io sono Gloria, ho quarantotto anni, sono sposata ed ho una figlia di sedici.

Ho conosciuto il poliambulatorio Omniamed in occasione di cicli di fisioterapia effettuati da mia figlia per curare un problema al ginocchio.

Io, praticamente da sempre in sovrappeso e con passati falliti tentativi “fai da te” di perder peso, ho pensato su consiglio medico a seguito di forti dolori alle gambe, di rivolgermi al servizio di dietologia del medesimo centro.

Ho iniziato la dieta verso la fine del mese di giugno dello scorso anno, anche se a dire il vero dentro di me non nutrivo molte speranze di potercela fare, poiché pensavo alle solite diete non molto entusiasmanti che mettono alla prova la costanza di una persona, invece, con il tipo di dieta propostami, ho imparato finalmente a mangiar bene e con più gusto di prima, e la cosa più importante è che finora sono riuscita a perdere oltre venticinque chili impegnandomi sì anche con una mezz’oretta al giorno di ginnastica dolce a casa come consigliatami, ma senza grandi sacrifici ed entusiasta fin dal primo mese dei risultati ottenuti.

Inoltre, quei dolori alle gambe che non mi lasciavano più riposare neanche di notte, sono solo un brutto ricordo.

Volevo quindi ringraziare Omniamed per la cortesia offertami e per la serietà, competenza e disponibilità dei Suoi Specialisti, vista la mia soddisfacente esperienza.

Gloria
Vicenza, 28 Febbraio 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

.. ho perso la bellezza di 43 chili. Ho capito che con la costanza e con l’impegno si possono raggiungere risultati imprevisti che vanno oltre l’immaginazione … (io non avrei mai pensato sinceramente di perdere tutti quei chili)

Salve a tutti! Sono una paziente della dottoressa Giusti e sono qui per parlare dei miei progressi riguardanti la dieta. La mia prima visita presso lo studio Omniamed della dottoressa risale al maggio del 2012, avevo 18 anni e pesavo 112 chili. Quando ho capito che dovevo fare qualcosa per la mia salute (dopo aver fatto una visita sempre nello studio Omniamed) mi sono decisa ad accettare il consiglio che mi avevano dato e di farmi visitare dalla dottoressa Giusti, nonostante sapessi che per me era una dura impresa, dato che mi era stato detto di perdere almeno una ventina di chili. E adesso, dopo più di due anni, seguendo i consigli della dottoressa, ho perso la bellezza di 43 chili. Ho capito che con la costanza e con l’impegno si possono raggiungere risultati imprevisti che vanno oltre l’immaginazione (io non avrei mai pensato sinceramente di perdere tutti quei chili). Quindi, a chi sta seguendo una dieta che sembra difficile, a chi guarda la bilancia e vede la propria meta troppo lontana, a chi come me deve perdere un sacco di peso, ricordatevi che è per la vostra salute, e che se volete veramente ottenere risultati e raggiungere il vostro obbiettivo, dovete rimboccarvi le maniche e mettercela tutta, perché non è per niente impossibile, altrimenti io non sarei qui a scrivervi questo lungo testo!

Laura
31 Ottobre 2014

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

a pranzo mangiando proteine non avevo più sonnolenza e riuscivo a studiare meglio.

Salve mi chiamo Eleonora, ho 22 anni. Esattamente a fine gennaio 2017 ho iniziato una nuova alimentazione (senza farmaci ne pasti sostitutivi). Sono partita da 77.7 kg e ad oggi peso 63,75 e ho perso 18 cm di giro vita e 8,2 cm di giro coscia. Non ho mai avuto fame! Mi è piaciuto avere la colazione dolce e poter mangiare i carboidrati alla sera (che mi aiutavano a dormire).  Mentre a pranzo mangiando proteine non avevo più sonnolenza e riuscivo a studiare meglio. Sono soddisfatta e continuo senza fatica.

Eleonora da Soghe
1 Dicembre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

MAI fatti pasti sostitutivi e MAI assunto farmaci. Facciamo pranzi con proteine e cena con carboidrati. Un pasto libero a settimana. Abbiamo scartato tanti vestiti!

Abbiamo iniziato insieme con l’obiettivo di perdere senza soffrire e senza aver fame mantenere tutta l’attività fisica che facciamo (lei:  5 giorni a settimana per 2 ore/ lui: 3-4 giorni 2,5 ore per volta). Ma soprattutto mantenere i risultati poi raggiunti. MAI fatti pasti sostitutivi e MAI assunto farmaci. Facciamo pranzi con proteine e cena con carboidrati. Un pasto libero a settimana. Abbiamo scartato tanti vestiti!

 

Faccin Rossella 55 anni /Donadello Alberto
5 dicembre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Ricordo la prima volta che venni nel suo studio, avevo una gran paura e mi Potevo condire con OLIO LIBERAMENTE, ho mangiato e non ho mai sentito fame e sono riuscito ad andare a cena fuori senza rinunce

Mi è stato detto di perder peso per dolori alla schiena (ernia al disco). Potevo condire con OLIO LIBERAMENTE, ho mangiato e non ho mai sentito fame e sono riuscito ad andare a cena fuori senza rinunce. Nella dieta precedente l’olio d’oliva era limitato e per me che sono un produttore di olio di oliva in Sardegna (di altissima qualità perché non trattato) era dura. Seguire questa alimentazione è stato facile e gestibile e in più non ho avuto fame. Mangio anche il fritto, sempre in olio d’oliva!

LE MIE MISURE PESO kg VITA cm FIANCHI cm COSCE cm BRACCIO cm
25 agosto 2017 94,75 110 108 65 40
15 dicembre 2017 79,95 98 98,8 58,7 35

Catzeddu Raimondo, 45 anni

15 gennaio 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

In pochi giorni è passata l’acidità quotidiana che avevo!

In pochi giorni è passata l’acidità quotidiana che avevo! E solo con l’alimentazione nuova! E poi successivamente si è sgonfiata la pancia (-4 cm!) Mi sento più attiva!

Baldo Gilda , 33 anni
05 gennaio 2018

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

non mi sono mai sentita a dieta!

Facile, spontanea, non mi sono mai sentita a dieta! La dr.ssa è tranquilla e non fa sentire sotto accusa e non “bacchetta”. Il pasto “libero” è stato utile per la mente. E vedendomi tutti vorrebbero seguire queste indicazioni!

LE MIE MISURE PESO kg VITA cm FIANCHI cm COSCE cm BRACCIO cm
18 MARZO 2016 96,25 119 129 78 40
24 FEBBRAIO 2017 75,4 102 108 62,5 29

Martini Patrizia , 58 anni
28 dicembre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

Erano anni che lottavo inutilmente: dovevo farlo prima, venire prima da lei.

Io vorrei abbracciarla! Il peso è andato via cosi, ho mangiato sempre senza fame, solo 1 crisi. Prima invece sentivo “buchi” allo stomaco e mancanza di cibo!!! Tutti gli abbinamenti che mi ha dato sono giusti. Ho i figli all’estero che vedendomi su skype mi fanno i complimenti! Erano anni che lottavo inutilmente: dovevo farlo prima, venire prima da lei. Ho fatto comunque grandi cene, mi piace cucinare e sperimentare nuovi piatti. Il mio lavoro è molto stressante e se prima mi rifugiavo alla sera nel cibo ora non lo faccio più.

LE MIE MISURE PESO kg VITA cm FIANCHI cm COSCE cm BRACCIO cm
27 ottobre 2017 77,7 102 107 68,5 36
1 dicembre 2017 73,65 97 102 64,5 33

Andrighetto Bruna, 57 anni
1 dicembre2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_text]

In due mesi  si è raggiunto l’obiettivo

In due mesi si è raggiunto l’obiettivo: farla in due è più facile! Piccole rinunce senza grandi sacrifici. E ogni tanto qualche sgarro…

LE MIE MISURE PESO kg VITA cm FIANCHI cm COSCE cm BRACCIO cm
13 ottobre 2017 62,5 86,5 90 60 30
15 dicembre 2017 57 83 87 55 28

Bonollo Paola, 50 anni
15 dicembre 2017

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][/bt_column][/bt_row][bt_row][bt_column width=”1/1″][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][/bt_column][/bt_row][/bt_section][bt_section layout=”boxed” top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”bottomSmallSpaced” skin=”dark” full_screen=”no” vertical_align=”inherit” divider=”no” back_image=”1896″ back_color=”” back_overlay=”” back_video=”” video_settings=”” back_video_mp4=”” back_video_ogg=”” back_video_webm=”” parallax=”0.8″ parallax_offset=”” animation=”” animation_back=”” animation_impress=”” el_id=”” el_class=”” el_style=””][bt_row][bt_column width=”1/1″ align=”center” vertical_align=”inherit” border=”no_border” cell_padding=”default” animation=”” text_indent=”no_text_indent” highlight=”no_highlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_header superheadline=”Conosciamoci un po’ meglio” headline=”Il mio lavoro in Numeri” headline_size=”extralarge” dash=”bottom” subheadline=”” el_class=”” el_style=””][/bt_header][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSmallSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=”” icon=”” icon_type=”btIcoDefaultType” icon_color=”btIcoDefaultColor” icon_size=”btIcoSmallSize”][/bt_hr][/bt_column][/bt_row][bt_row][bt_column width=”1/3″ align=”center” vertical_align=”inherit” border=”no_border” cell_padding=”btDoublePadding” animation=”” text_indent=”no_text_indent” highlight=”no_highlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_hr top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_counter number=”20″ size=”btCounterNormalSize” el_class=”” el_style=””][/bt_counter][bt_hr top_spaced=”topExtraSmallSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_header superheadline=”ANNI DI ESPERIENZA” headline=”” headline_size=”small” dash=”no” subheadline=”” el_class=”” el_style=””][/bt_header][bt_hr top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][/bt_column][bt_column width=”1/3″ align=”center” vertical_align=”inherit” border=”btLeftBorder” cell_padding=”btDoublePadding” animation=”” text_indent=”no_text_indent” highlight=”no_highlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_hr top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_counter number=”20.000″ size=”btCounterNormalSize” el_class=”” el_style=””][/bt_counter][bt_hr top_spaced=”topExtraSmallSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_header superheadline=”PAZIENTI” headline=”” headline_size=”small” dash=”no” subheadline=”” el_class=”” el_style=””][/bt_header][bt_hr top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][/bt_column][bt_column width=”1/3″ align=”center” vertical_align=”inherit” border=”btLeftBorder” cell_padding=”btDoublePadding” animation=”” text_indent=”no_text_indent” highlight=”no_highlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_hr top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_counter number=”50″ size=”btCounterNormalSize” el_class=”” el_style=””][/bt_counter][bt_hr top_spaced=”topExtraSmallSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][bt_header superheadline=”CORSI ED EVENTI” headline=”” headline_size=”small” dash=”no” subheadline=”” el_class=”” el_style=””][/bt_header][bt_hr top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][/bt_column][/bt_row][/bt_section][bt_section layout=”boxed” top_spaced=”topSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” skin=”inherit” full_screen=”no” vertical_align=”inherit” divider=”no” back_image=”1825″ back_color=”#f1efe5″ back_overlay=”” back_video=”” video_settings=”” back_video_mp4=”” back_video_ogg=”” back_video_webm=”” parallax=”0.8″ parallax_offset=”” animation=”” animation_back=”” animation_impress=”” el_id=”” el_class=”” el_style=””][bt_row][bt_column width=”1/1″ align=”center” vertical_align=”inherit” border=”no_border” cell_padding=”btDoublePadding” animation=”” highlight=”btHighlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_hr top_spaced=”topSemiSpaced” bottom_spaced=”not-spaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=”” icon=”no_icon” icon_type=”btIcoDefaultType” icon_color=”btIcoDefaultColor” icon_size=”btIcoSmallSize”][/bt_hr][bt_header superheadline=”Ricevi le ultime news” headline=”Iscriviti alla mia newsletter” headline_size=”large” dash=”no” subheadline=”” el_class=”” el_style=””][/bt_header][bt_text]

[/bt_text][bt_hr top_spaced=”topExtraSmallSpaced” bottom_spaced=”bottomSemiSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=”” icon=”no_icon” icon_type=”btIcoDefaultType” icon_color=”btIcoDefaultColor” icon_size=”btIcoSmallSize”][/bt_hr][/bt_column][/bt_row][bt_row][bt_column width=”1/1″ align=”left” vertical_align=”btMiddleVertical” border=”no_border” cell_padding=”default” animation=”” text_indent=”no_text_indent” highlight=”no_highlight” background_color=”” transparent=”” inner_background_color=”” background_image=”” el_class=”” el_style=””][bt_hr top_spaced=”not-spaced” bottom_spaced=”bottomSpaced” transparent_border=”noBorder” el_class=”” el_style=””][/bt_hr][/bt_column][/bt_row][/bt_section]